Quanto tempo prima Scegliere l'Abito da Sposo? | Laura Romagnoli Atelier

 

Quanto tempo prima scegliere l’Abito da sposo?

 

Scegliere l’abito da sposo è diventato negli ultimi anni una scelta sempre più difficile, vista la quantità di abiti che vengono prodotti. Fino a qualche anno fa scegliere l’abito da sposo era semplice: i modelli disponibili erano molto limitati e l’unica cosa a cui gli Atelier dovevano pensare era l’abbinamento con l’abito della sposa. I marchi per abiti da sposo erano pochi e producevano praticamente solo smoking e giacche a collo a lancia. Non esisteva un solo abito da sposo coreano, tantomeno la giacca damascata. Al limite ci si poteva spostare sul tight e sul frac, ma non si andava oltre. Quello che riscuoteva più successo era l’abito da sposo nero, probabilmente perché non c’era una grande cartella di colori e disegni. Insomma, scegliere l’abito era un’operazione abbastanza semplice e generalmente non richiedeva più di due mesi prima della data del matrimonio.

 

I modelli di abiti da sposo oggi

 

Qualcosa negli ultimi anni è cambiato: a un tratto in tv si è cominciato a parlare sempre di più del ruolo centrale dello sposo all’interno della cerimonia e del matrimonio. Si è iniziato ad analizzare il suo valore, che fino a poco tempo prima era visto come semplice contorno della sposa e del suo abito. Tutto fino ad allora girava intorno all’abito della sposa e guai se lo sposo poteva avere un abito appariscente, perché avrebbe messo in secondo piano il vestito della sposa. Tutto questo – giustamente, aggiungiamo noi – è finito. Da qualche anno le ditte di abiti da sposo sono aumentate e i loro modelli sono sempre più bizzarri e stravaganti. Ogni anno visioniamo interi cataloghi di abiti da sposo particolari, dove il broccato o il colore sono solo un piccolo elemento di diversità. Ciò che si vuole trasmettere è che il vestito da sposo è una vera e propria opera d’arte ed una figura a sé rispetto all’abito della sposa. Qui sotto alcuni esempi di marchi che hanno saputo rompere con il passato e dare al vestito dello sposo la giusta importanza nel matrimonio.

 

 

 

 

 

 

Quando prendere un appuntamento per la prima prova

 

Tutti gli anni durante le fiere ci troviamo con la stessa domanda: “ma allora quando vedo venire?“. Spesso questa domanda ci fa sorridere, perché non possiamo decidere noi quando è il momento giusto per scegliere il vostro abito da sposo. Non conosciamo le tempistiche del vostro matrimonio e non sappiamo se avete dato più importanza in ordine di check list alla scelta dell’abito o a trovare la location per la cerimonia. La risposta che ci verrebbe spontanea dare è “quando vuoi”, ma comprendiamo che spesso non è quella che si aspettano gli sposi, così abbiamo deciso di analizzare con ordine le tempistiche. Prendiamo in considerazione il fatto che il vestito da sposo è un abito sartoriale, fatto su misura. Questo significa che le tempistiche di lavorazione sono decisamente diverse rispetto che a comprare un vestito in un centro commerciale. Dobbiamo prendere le misure, trasmetterle alla sartoria e confezionare l’abito. Questa lavorazione non è semplice, anche perché spesso i futuri sposi vogliono aggiungere al completo da sposo anche qualche piccolo ma significativo dettaglio personale. Il consiglio è di prendere il primo appuntamento almeno sei mesi prima della data di nozze, così da poter stare essere tranquilli con i tempi

 

Quali sono gli step da seguire per comprare l’abito da sposo

 

Acquistare il proprio abito da sposo non è quindi un processo immediato, che viene fatto in poche ore. A monte c’è una lavorazione da parte di una sartoria che realizza e confeziona il vestito in base alle preferenze dello sposo. Non è possibile andare in un giorno in un Atelier e uscire con il vestito in mano, perché gli abiti presenti nel negozio sono solo dei campioni che le ditte trasmettono per far indossare agli sposi. Una volta individuato il modello che piace allo sposo, vengono prese le misure e trasmesse alla sartoria per la realizzazione dell’abito. Capita anche che la sartoria non sia in grado di realizzare l’abito perché gli mancano i tessuti. Questo succede soprattutto per gli abiti da sposo in taglie forti, dove si deve aggiungere del tessuto a quello già presente nell’abito. Per ovviare a questo problema, il modello viene trasmesso direttamente alla casa di produzione e confezionato dalla loro sartoria interna. I tempi di consegna per la seconda prova sono dall’uno ai tre mesi, a seconda della complessità nella realizzazione dell’abito. Questo sarà concordato in sede di vendita, in base ovviamente alla data del matrimonio.

 

Perché si devono fare tre prove abito

 

Il rito delle tre prove ormai è molto conosciuto dagli sposi e tutti sanno che quando entrano in Atelier, se scelgono un abito, dovranno tornarci altre due volte per potersi portare a casa il proprio vestito. C’è un motivo però perché si fanno tutte queste prove e ve lo vogliamo spiegare qui. La prima prova è dedicata esclusivamente alla ricerca del proprio abito da sogno. L’abito che indossandolo ci proietta direttamente al giorno delle nozze e che ci fa sognare. Si provano vari modelli, anche i più diversi, fino a che non si trova quello giusto. Quello a cui non possiamo rinunciare. Una volta trovato, si passa alla seconda prova. Come detto sopra, la distanza tra i due momenti è di circa due, tre mesi. Durante questa prova si valuta come sta lavorando la sartoria: se le misure che stanno riportando sull’abito sono giuste e se il taglio della giacca è già perfetto o necessita di ulteriori piccole modifiche. La terza e ultima prova è quella definitiva: il ritiro dell’abito. Si valuta che tutto sia andato per il meglio, che non ci sia niente fuori posto. Tutto deve essere perfetto e ci si abbinano gli accessori che più ci piacciono. Scarpe, gemelli, papillon e cravatta devono sposarsi perfettamente con il completo scelto. Se tutto questo è a posto, noi dell’Atelier possiamo procedere alla consegna.

 

 

 


Abito da Sposo coreano Lubiam1911

 

 

 

Chi ci ha già scelto

 

Qua sotto riportiamo alcune delle foto dei nostri sposi. Vedere i loro volti felici nel giorno del loro matrimonio ci riempie di gioia, perché ci sentiamo partecipi di un momento che per loro è davvero importante. Averli avuto nel nostro Atelier durante il corso dell’anno è stato un vero piacere. Adesso aspettiamo anche te. Siamo davvero ansiosi di Lubiam 1911, che ci farebbe piacere farti provare, ma abbiamo tantissime altre marche. Ti basterà solo

nostri sposi giuseppe
Giuseppe, nel suo giorno